Applied Research
Applied Research

Decision Making

La competenza decisionale nel ruolo manageriale  Il Decision Making per contrastare bias cognitivi e risparmiare risorse Nell’arco della giornata, siamo tutti tenuti a “prendere decisioni”, processo che rappresenta uno dei comportamenti umani più frequenti. Le conseguenze delle scelte, soprattutto in ambito professionale ricadono certamente su noi stessi, ma anche sull’organizzazione, sui colleghi, sui superiori e sui collaboratori, nonché sui risultati operativi dell’attività. Migliorare le strategie di pensiero e la propria competenza decisionale diviene dunque di fondamentale importanza, dal momento che i risultati ottenuti sul lavoro si rivelano spesso la conseguenza delle macro o micro-decisioni prese. Overview La scienza ci dice …

NOTECHS | Non Technical Skills

Human Factor e Competenze Non Tecniche Leadership, cooperazione, competenze decisionali, situational awareness  Lo human factor (fattore umano) si riferisce a elementi quali lavoro, organizzazione e individuo che hanno influenza sul comportamento e, come tali, presentano conseguenze sugli obiettivi di salute e sicurezza delle persone al lavoro. Uno dei modi con cui le organizzazioni possono promuovere e favorire comportamenti sicuri sul lavoro è la predisposizione di interventi formativi dedicati allo sviluppo delle cosiddette NOTECHS, ossia competenze non tecniche (sociali e cognitive). Overview  Lo human factor consiste nell’individuare ed analizzare le variabili messe in campo dal complesso sistema: essere umano/macchina/ambiente.  Il sistema NOTECHS consente di valutare e fornire …

Job Crafting

Progettazione proattiva del proprio lavoro  Your new job Fare Job Crafting significa riprogettare il lavoro dal basso, lasciare ad ogni individuo un ruolo centrale nella trasformazione dei propri agiti professionali, mobilitando proattivamente le risorse affettive e cognitive per aumentare il benessere e le performance lavorative. Overview  Nell’arco della nostra vita professionale possiamo provare ad agire in maniera proattiva, modificando il nostro lavoro attraverso un processo di job crafting che ci permetterà di riflettere sulle risorse e sulle richieste professionali su cui intervenire per creare il lavoro che ci soddisfa. L’idea sottostante all’essere “crafter” del proprio lavoro risiede nel pensiero che …

Workplace Nudging

Architetture cognitive che favoriscono le scelte  Un’azione concreta con rapidi risultati  Per nudge si intendono le “spinte gentili”, realizzate da individui o gruppi, finalizzate a indirizzare le persone verso il cambiamento comportamentale attraverso la ristrutturazione dello “spazio cognitivo” di scelta.  Questo approccio innovativo sta prendendo sempre più piede in ambito comportamentale ed economico.  Overview  Il Nudge è un concetto della scienza comportamentale, della teoria politica e dell’economia comportamentale che propone di fornire un rinforzo positivo e suggerimenti indiretti per influenzare positivamente il comportamento e il processo decisionale di gruppi o individui. Il Workplace Nudging si pone come target le sfide comportamentali e la …

GRRR | Grinta Resilienza Recupero

Being GRRR: Aumentare l’autoconsapevolezza e sviluppare le proprie capacità  L’influenza di grinta, resilienza, recupero sul benessere  Grinta, resilienza e recupero sono alla base del modello di processo GRRR e relazionandosi tra loro sono in grado di innescare processi psicologici quali l’orientamento agli obiettivi, la conservazione del benessere e la gestione delle energie.  Overview Con il termine Grinta si intende l’insieme di aspetti in un individuo come la passione, la tenacia e la perseveranza, ovvero tutti quegli elementi che fungono da spinta motivazionale, nonché l’orientamento verso l’obiettivo. La Grinta è spesso associata alla Resilienza, cioè la capacità dell’individuo di superare gli ostacoli, di …